Connect with us

Come creare facilmente una web-radio gratis

Featured News

Come creare facilmente una web-radio gratis

Finora vi abbiamo parlato di come si creano con facilità delle webtv… ma se voleste diventare degli speaker radiofonici? Per questo motivo esistono anche le webradio, per trasmettere online la propria personale emittente radiofonica.

Il modo più semplice, se si è in ambiente Windows, per trasmettere la propria radio, è appoggiarsi a Shoutcast, tecnologia sviluppata da AOL, che si appoggia sul celebre software audio Winamp. Sarà quindi necessario procurarsi Winamp stesso con il DSP di Shoutcast (una sorta di plugin, che si trova a fondo pagina). Per ch invece possiede un Mac, è molto utile Nicecast.

Il grosso problema è che, essendo in questo modo la trasmissione completamente a carico della vostra connessione, sarà possibile mantenere collegati solamente un numero molto esiguo di utenti. A questo ci viene incontro il servizio Listen2MyRadio, disponibile sia nella versione free che a pagamento, che ci dà una mano e ci permette di streammare per un bel numero di persone.

Passiamo ora alla fase pratica. Innanzitutto è necessaria la registrazione (e la conferma della email) su Listen2MyRadio. Arriverà il momento in cui sarà necessario scegliere il server in cui verrà hostata la vostra radio (il consiglio è di scegliere una località vicina) e in seguito vi verranno mostrati l’ip del server di broadcasting con la sua relativa porta d’accesso, dei quali dovrete assolutamente prenderne nota (sul menu’ “radio details”)

A questo punto, dopo aver installato Winamp ed il plugin, andate su Options –> Preferences, scegliendo nella DSP/Effects sulla colonna indice di sinistra. Se tutto è stato eseguito come previsto, vi apparirà nella lista il DSP di Shoutcast, sul quale è necessario premere. Apertasi la piccola finestrella, andate nella scheda output: sotto “Output Configuration” inserite su “Address” e “Port” rispettivamente l’indirizzo ip del server e la sua porta, mentre su “Password” inserite quella che avete scelto precedentemente all’atto di registrazione su Listen2MyRadio.

Ora passate alla scheda Encoder: su “Encoder Type” scegliete MP3 e su “Encoder Settings” dovrete impostare il bitrate della vostra radio, tenendo presente che deve essere più o meno elevato a seconda della banda in upload che possedete. Ora tornando nella scheda output, premiamo su “Connect”: si trasmetterà la musica che si sta ascoltando con Winamp; per poter parlare, basterà cambiare l’input, scegliendo la scheda audio. A questo punto, effettuando il login su Listen2MyRadio, basterà scegliere “Turn ON” è la radio è pronta per la trasmissione!

Guida Screenshot edita da ZioSpock [visitate il sito per consigli aggiuntivi]

Se avete seguito la sezione precedente (strumenti) adesso dobbiamo soltanto installare e configurare i nostri programmini. In primis installate Winamp, successivamente lo Shoutcast D.n.a.s come in figura:

Finestra di installazione di Shoutcast D.n.a.s.
Chiudiamo il file di testo che si presenterà e andiamo avanti. PREPARARSI A TRASMETTERE

Apriamo Winamp
Winamp
Premiamo contemporaneamente sulla tastiera CTRL e P, scendiamo fino a Plugins – DSP/Effect e scegliamo Nullsoft SHOUTcast DSP v1.9.0 (dsp_sc.dll) come in figura successiva.
Finestra delle preferenze di Winamp

Con un doppio click andiamo a configurarlo.
Andiamo sulla voce: Encoder
Shoutcast Source D.n.a.s

dopodiché alla voce “Encoder Type” selezioniamo “AAC + Encoder” oppure “Mp3 Encoder” ricordandovi che a parità di bitrate MP3 Encoder suona decisamente peggio. Un ottimo compromesso tra qualità e numero degli ascoltatori è 24 Kbps (come in figura).

Spostiamoci su Output
Shoutcast D.n.a.s, 2° settaggio
Output Configuration:
Address: inseriamo l’indirizzo annotato da Listen2MyRadio
Port & Password: inseriamo porta e password annotata da  Listen2MyRadio.
Ricordiamoci che la porta scelta deve essere aperta nel nostro Firewall o Router.
Encoder: Selezioniamo 1
Auto Reconnect: Lasciamo la spunta.

Ultima nota, molto importante: trasmettere canzoni protette da copyright senza averne pagato i diritti è un reato ed ognuno si assume le proprie responsabilità per ciò che trasmette. Esiste sempre però la musica copyleft, non dimenticatelo!

Altre Piattaforme di Shoutcast Gratis:
FreeStreamingHosting
StreamVera
Amvoi
Spreakers [Questa piattaforma non consente l’uso di shoutcast ma permette di creare una web-radio in base alla vostra playlist preferita]

Ti potrebbe Interessare

Continue Reading

More in Featured News



News


Top News

To Top