Connect with us

Streaming

Universal e TikTok non trovano un accordo, via tutta la musica su licenza

Universal e TikTok non trovano un accordo, via tutta la musica su licenza


La delicata trattativa tra Universal Music Group (UMG) e TikTok è giunta a una svolta cruciale. Dopo settimane di negoziati, il colosso discografico potrebbe presto revocare la licenza dei suoi brani sul popolare social cinese se non si raggiungerà un accordo soddisfacente. La questione è diventata un tema scottante, con entrambe le parti che avanzano argomentazioni contrastanti.

In una lettera aperta, la UMG ha espresso preoccupazione per le proposte finanziarie di TikTok, definendole una “frazione” rispetto alle tariffe offerte da altre piattaforme social di rilievo. L’azienda ha accusato il social cinese di tentare di costruire un modello di business sulla musica senza compensare adeguatamente gli artisti e i cantautori. Secondo quanto affermato dalla UMG, le entrate provenienti da TikTok rappresentano solo l’1% del totale.

Dall’altra parte, ByteDance, la società madre di TikTok, ha respinto le accuse della UMG, definendo “falsa” la narrazione dell’etichetta musicale. Ha sottolineato che le azioni della UMG non rispecchiano correttamente la situazione e ha ribadito l’impegno di TikTok nel supportare gli artisti e nel compensarli in modo equo.

La disputa assume un significato particolare considerando l’importanza sempre crescente della musica su piattaforme di social media come TikTok. La capacità di utilizzare brani musicali popolari è diventata una parte integrante dell’esperienza utente su queste piattaforme, generando un considerevole interesse commerciale per le etichette discografiche e gli artisti.

Nel frattempo, gli utenti di TikTok dal 31 Gennaio 2024 si  troveranno privati della vasta libreria musicale della UMG come Ariana Grande, Taylor Swift , Vasco Rossi , Emma e molti altri artisti se le due parti non raggiungeranno un accordo. Questo potrebbe avere ripercussioni significative sulle dinamiche della piattaforma e sul suo rapporto con l’industria musicale nel suo complesso.

Seguici su Google News

Aggiungi Geek TV cliccando su Segui, ci aiuterai a crescere e avere più notizie! Grazie!.

Guarda i migliori canali TV italiana in diretta






Continue Reading





News


Ascolta online la tua Radio Preferita!




Top News

To Top