Connect with us

Hide Folders: nascondi file e cartelle anche su Mac OS X

Apple

Hide Folders: nascondi file e cartelle anche su Mac OS X

La pratica del nascondere file e cartelle è molto semplice e molto utilizzata su ambiente Windows, è sufficiente premere con il destro sul file o sulla cartella obiettivo, selezionare “Proprietà” e inserire il flag alla voce “Nascondi”, banale. Mac OS X non ha integrata questa funzionalità all’interno del suo sistema, perciò è necessario ricorrere ad un software di terze parti.

Stiamo parlando di Hide Folders, un programma freeware che vi consente facilmente di fare quanto promesso: sarà sufficiente, una volta aperto il software, trascinarvi all’interno ciò che volete nascondere e premere il pulsante “Nascondi”, niente di più facile.  Se volete aprire il file, sarà sufficiente premere “Mostra” e poi fare doppio click su di esso rimanendo su Hide Folders; una volta terminato, basterà premere nuovamente su “Nascondi”.

I file nascosti possono essere visualizzati solamente aprendo Hide Folders, che fornisce inoltre una seconda protezione: una password, scelta dall’utente, che dovrà essere inserita ogni qual volta si ha necessità di vedere sul programma quali file sono stati nascosti ed eventualmente mostrarli. Questa funzionalità, però, è disponibile solamente se si effettua l’upgrade a Hide Folders Pro, del costo di 15,99€ per il pacchetto “Single User”, che permette l’utilizzo della chiave su un massimo di 3 computer diversi.

Hide Folders fa quanto promesso molto bene e molto semplicemente, ma per il suo funzionamento ottimale sembra quasi indispensabile l’utilizzo di una password, utilizzabile solo con l’abbonamento Pro, il cui costo (per una sola funzionalità aggiuntiva veramente rilevante) mi sembra abbastanza esagerato. Ultima nota: questo software non ha nessun problema di compatibilità con il nuovo sistema operativo Mac OS X Lion.

Ti potrebbe Interessare

Continue Reading

More in Apple



News


Top News

To Top