Connect with us

Ripetere un segnale stream da scheda tv con Windows Media Encoder

Guide

Ripetere un segnale stream da scheda tv con Windows Media Encoder

Questa breve guida vi permetterà di creare uno stream “live” di un canale preso dalla scheda tv per poi pubblicarlo su SoP.

Prima di passare alla guida vera e propria voglio ricordare il regolamento di questa sezione:
– non ripetete tv a pagamento.
– Date l’orario del vostro stream con abbinato il server > no_auth
– Gli utenti fastweb non avendo un ip pubblico non possono funzionare come server.

Requisiti hardware:
– Scheda tv o di acquisizione video
– Connessione adsl con upload 256kbs(molto molto meglio se superiore  )

Software necessari:
Codificatore Windows Media
-Player di stream web (vanno bene sia Windows media player, che Videolan )
Sopcast (ultima versione disponibile)

Iniziamo.

Aprite il codificatore windows media.

1-Cliccate su trasmetti evento live in diretta e date ok.

Selezione periferiche

1- Dal menu a cascata selezionate la vostra periferica di acquisizione video, può essere una scheda tv, una webcam….

2-Cliccando su configura esce la pagina delle impostazioni della periferica, questa è diversa per ogni modello di sk. tv quindi non la allego, ma dovrebbe contenere impostazioni sulla scelta del canale.

Quando avete finito di configurare cliccate su avanti.

Metodo di trasmissione

1- Selezionate “Pull da codificatore” e passate avanti

Connessione per trasmissione

1- Nel box potete inserire il numero della porta di conessione, se non ne avete una personale cliccate su “Cerca porta disponibile”

2- Segnatevi questo indirizzo perchè servirà prima per controllare e poi per pubblicare lo stream.

Quando avete finito cliccate su Avanti

Opzioni di codifica

1- Dai menu a cascata potete selezinare dei profili di codifica già preparati, per adesso lasciate quelli predefiniti.

2- Dalla lista delle velocità selezionate quella che si avvicina di più al bitrate finale che volete ottenere, nel caso di upload a 256kbs consiglio 282Kbs

Quando avete finito cliccate su avanti.

File di archiviazione

1- Selezionate se volete salvare la trasmissione in un file *.wmv , personalmente lo sconsiglio.

2- Fatto questo cliccate su “Fine”, il wizard ha altre finestre se volete impostare altre opzioni fate click su avanti, ma per la trasmissione “base” non sono necessarie.

Adesso ci sarà la finestra principale “pulita” con al centro il video proveniente dalla periferica.


Cliccate su proprietà.

Sulla finestra proprietà andate sulla linguetta “Compressione”

In questa finestra si possono modificare nuovamente le impostazioni di codifica.

1- Cliccate su modifica.

Si aprirà la finestra delle Impostazioni di codifica personalizzate, selezionate la linguetta a fianco di “Generale”

1- Dal menu a tendina selezionate la velocità audio desiderata, consiglio di usare audio MONO con velocità tra i 20 e i 32 kbs

2- Scrivete la velocità che vi serve per il vostro stream, potete controllare la velocità totale nella parte bassa dela finestra.

Quando avete sistemato i valori e ottenuto un buon compromesso tra qualità e velocità cliccate su Ok

Cliccate su Applica in basso a destra nella finestra delle proprietà, se da fastidio chiudete pure la finestra .

1- Adesso potete avviare la codifica.

TEST DELLO STREAM

Adesso inserite l’indirizzo che avevate segnato in un player.

Windows media player.

Videolan – Vlc

Ora aprite lo stream, se avete fatto tutto correttamente dovreste vedere il video proveniente dalla periferica.
Una volta controllato il corretto funzionamento di audio e video potete chiudere il player e passare alla pubblicazione.

Dovrebbe essere tutto  , ovviamente se ci sono errori di procedura, orrori di ortografia o se avete consigli e migliorie, postate pure così si riesce a creare una guida migliore.

Ogher Team CS

Ti potrebbe Interessare

Continue Reading

More in Guide



News


Top News

To Top