The Hunger Games Mockingjay Il canto della Rivolta – Sequenza di apertura.



A pochi giorni dalla lancio di The Hunger Games Mockingjay Il Canto della Rivolta Parte Prima

vogliamo mostrarvi l’interessante progetto della communication designer berlinese Anne Winkler.

 

 

La serie Hunger Games, basata sulla trilogia dell’autrice Suzanne Collins, è ormai ben conosciuta dal grande pubblico come i suoi temi relativi ad un futuro distopico e post-apocalittico.

La storia ha luogo a Panem, una nazione del Nord America costituita da 12 distretti da cui ogni anno vengono selezionati due giovani “tributi”,un ragazzo ed una ragazza, per essere inviati ad un mortale reality show, agli Hunger Games.

I vari scontri si svolgono all’interno dell’Arena, un luogo in parte reale in parte creato attraverso avanzate macchine in grado di materializzare oggetti o animali fin anche capaci di alterare gli eventi meteorologici.

Durante l’ultima edizione verrà coinvolta in tali combattimenti Katniss Everdeen, una giovane proveniente dal dodicesimo distretto, che con la sua determinazione metterà a seria prova le sorti e la stabilità della nazione retta da Capitol City

 

Il lavoro sviluppato da Anne Winkler, partendo da uno stile non lontano dai classici titoli di apertura della fortunata serie dell’agente 007, ci porta nelle grigie atmosfere della serie anche grazie all’ottimo tema musicale selezionato.

 

Non rimane che attendere l’uscita del film nelle sale per vedere come il regista Francis Lawrence avrà affrontato la stessa sequenza di apertura.

 

Per ulteriori dettagli potrete visitare al pagina di Anne Winkler al seguente link