Connect with us

Realtà Aumentata: cos’è?

Featured News

Realtà Aumentata: cos’è?

In questo ultimo periodo si sente pronunciare spesso il termine “realtà aumentata” (o “augmented reality” in inglese, abbreviato AR), soprattutto rivolgendosi ad alcune applicazioni che ultimamente stanno uscendo per iPhone e cellulari montanti Android. Ma che cos’è?

Per capire esattamente ciò di cui stiamo parlando, dovremo metterla a confronto con la realtà virtuale, ultimamente accantonata appunto per far posto a ciò di cui parleremo. Infatti mentre la realtà virtuale crea un modo completamente fittizio, la realtà aumentata integra il mondo reale che ci circonda con oggetti virtuali, specialmente informazioni a video, in tempo reale.

Grazie ad un dispositivo dotato di GPS e di fotocamera ad esempio, effettuando il tracciamento della posizione in cui ci si trova ed il rendering dell’immagine inquadrata, si possono ricevere una “risposta adeguata”, scaturita da ciò che si sta facendo. Immaginate di essere di fronte ad un monumento e di inquadrarlo con il vostro apparecchio: potrebbe immediatamente mostrarvi il suo nome e le informazioni che riporta la corrispondente voce di Wikipedia, ad esempio. Questo lo può fare un browser di realtà aumentata come Wikitude.

Facciamo un facile esempio sportivo: nella NFL vengono automaticamente visualizzate nel video della partita la linea di scrimmage (come una linea gialla), la linea che l’attacco deve superare per chiudere il down (spesso come una linea blu) e l’informazione del numero di down.

In base a dove siete, a cosa state facendo e a cosa state vedendo, la realtà aumentata integra il mondo reale con degli oggetti virtuali che appunto aumentano la vostra conoscenza dell’ambiente circostante, cose che l’uomo con i propri sensi non può percepire o sapere. Per questo motivo i primi utilizzi della realtà aumentata sono stati nel campo medico e militare.

La realtà aumentata può avere fini utilitaristici oppure di semplice e puro entertainment, come accade ad esempio con Spec Trek, applicazione per Android che trasforma la vostra città in una arena nella quale dovrete, grazie al GPS, scovare e catturare dei fantasmi.

Ora come ora le applicazioni della realtà aumentata sono limitate, ma provate a guardare nel futuro in una delle tante possibili applicazioni. Immaginate ad esempio la fine dei navigatori satellitari che conosciamo adesso e immaginate di indossare un paio di occhiali che vi danno le informazioni che vi dava il GPS catapultate nel mondo reale: le linee guida del vostro tragitto che evidenziano proprio l’asfalto davanti a voi, informazioni sulla vostra velocità e su chi vi sta davanti, condizioni meteo e di traffico e molto molto altro. Quanto può essere aumentato il mondo reale che ci circonda?

Per gli sviluppatori sarà molto interessante farsi un giro sul famosissimo ARToolKit, una library molto utile e fornita al fine di creare applicazioni di realtà aumentata; oppure come validissima alternativa esiste anche QDevNet.

Vi segnalo Augmented World, il blog italiano più informato sull’argomento, dove potrete avere risposta a molte altre domande a proposito di questa nuova tecnologia. Infine ecco un video della celebre tv di Al Gore, Current Tv, che spiega brevemente la storia della realtà aumentata.

httpv://www.youtube.com/watch?v=ND7abG0-Jnc

Continue Reading
Click to comment

More in Featured News



News


Top News

To Top