Windows 8.1: ecco le novità



Da qualche settimana è disponibile per il download la nuova versione del sistema operativo della Microsoft. E’ dunque possibile aggiornare il proprio Windows con questa nuovissima versione. Tale possibilità è gratuita per gli utenti che già avevano installato sulla propria macchina Windows 8, mentre per i possessori di una versione meno recente del sistema operativo c’è la possibilità di acquistarlo.

A furor di popolo, la novità principale è la reintroduzione del tasto Start, con la possibilità dunque di scegliere se far partire all’avvio la schermata del desktop o quella delle app. Anche la ricerca, sia online che offline, è stata migliorata, la più veloce e performante di sempre. Per gli amanti della musica e dei video, da segnalare l’arrivo di Windows Media Player 11, nuova versione del noto programma per riprodurre file audio e video, aggiornata e rivista in modo da essere maggiormente compatibile con gli standard del web.

Le versioni disponibili al momento sono due: Windows 8.1 e Windows 8.1 Pro. Per chi è già in possesso di una licenza Windows 8.1 sarà possibile passare alla versione Pro alla modica (?) cifra di 159.99€.

Ecco un tutorial della Microsoft per installare Windows 8.1 su un computer dotato di Windows 7:

TUTORIAL MICROSOFT

 




  • almagi7

    Ottimo per ultrabooks e laptops il cui schermo si stacca,altrimenti sciocco perché disagevole.Ed essndo sotto la nuova pelle sostanzialmente win7,io suggerisco di ripristinare sia il bottone Start che il Desktop classico con Classic Shell che ora alla versione 4.0.2 funziona egregiamente.
    http://www.classicshell.net/
    Se non si ha un conto hotmail o comunque di MS,che insistentemente richiede,insistere e non badarci,fa entrare(ovviamente!) lo stesso.

-->