Windows 10 – Aggiornamenti in ritardo?



Dalle ultime indiscrezioni pubblicate da WinBeta sembrerebbe che il primo, importante,
aggiornamento per Windows 10 potrebbe subire dei sostanziosi ritardi.
Scopriamo insieme cosa ci attende nelle prossime settimane.

Sin dal lancio di Windows 10 Microsoft era stata chiara sulla politica degli updates
del nuovo sistema operativo, sarebbero stati abbandonati i mini aggiornamenti
che ci hanno accompagnato durante gli ultimi decenni e sarebbero stati utilizzati
macro aggiornamenti, anche per garantire maggiore stabilità al nuovo,
e ad oggi sensibilissimo, sistema operativo Windows 10.

windows-10-logo

Le informazioni sul primo aggiornamento di Windows 10, nome di lavorazione “Treshold 2”,
riferivano che la sua release sarebbe coincisa con il mese di ottobre 2015.
Ma qualcosa è cambiato durante gli ultimi periodi.
Windows 10 dal giorno del suo lancio ha mostrato numerose criticità e problemi d’uso,
non ultimo quello presentato nel nostro recente articolo, il che ha fatto tornare sui suoi passi
i vertici di Microsoft i quali, dopo aver messo a disposizione “Treshold 2” ai sottoscrittori del programma Windows Insider ed aver ottenuto i primi feedback, hanno comunicato lo slittamento
della sua release pubblica, per una data successiva a novembre 2015.

Non resta che attendere il comunicato ufficiale di casa Redmond per conoscere non solo la data ufficiale del lancio di “Treshold 2” ma, forse, anche le ragioni di questo inaspettato ritardo nella sua release.