Tinder, la app per incontri online di cui tutti parlano



Ti piace o non ti piace? Quanti di noi guardando istantaneamente una persona del sesso opposto sia di persona che nelle foto su Facebook esprime dei giudizi superficiali, giudicandola adatta o non adatta ai nostri canoni estetici. Tutto questo ora è possibile con un semplice “tap” sul nostro smartphone, grazie a Tinder! E-Tinder-mania_h_partb Tinder è una app disponibile per iOS (solo iPhone) e Android che, una volta effettuato il collegamento al proprio account Facebook (non pubblicherà mai niente su Facebook) e scelto alcune foto rappresentative di sé stessi, effettua la geolocalizzazione grazie al GPS del proprio smartphone. Stabilendo dalle impostazioni il raggio (in km) di ricerca, Tinder propone continuamente persone del sesso opposto che si trovano nell’area prefissata.

A questo punto dovrete stabilire, persona per persona, se questa vi piace (si preme il cuore) oppure no (si preme la X), lanciando una sorta di “esca” (infatti Tinder significa proprio fiammella ma anche esca). Però attenzione, ecco la cosa particolare: potrete comunicare con una persona se e solo se questa tinder-hook-upcontraccambia il “like” nei vostri confronti, senza sapere a priori la vostra opinione (come voi non potrete sapere la valutazione altrui). In pratica Tinder vi permette di chattare solo con una persona con la quale c’è attrazione reciproca spontanea.

Il suo utilizzo è in fortissima crescita in tutti gli stati, specialmente negli Stati Uniti dove addirittura è stato coniato il neologismo “Tinderslut” per riferirsi a presunte ragazze di facili costumi che usufruiscono di questa app. Tinder utilizza un meccanismo molto semplice (Hot or Not) e molto immediato, ma assai superficiale: la valutazione si basa quasi esclusivamente su canoni estetici e molto si presta all’inserimento di foto “ad arte” di molte persone che intendono valorizzarsi oltre quanto corrisponde a verità.

Tinder può essere l’occasione per qualcuno di noi di trovare finalmente l’anima gemella? Non credo. Per il suo essere, più che un servizio di dating sembra un’ottima idea per trovare la compagnia di una notte o più semplicemente per il gusto di giudicare ed essere giudicati dal sesso opposto, accrescendo la propria autostima.




-->