Periscope – Lo streaming live targato Twitter



A pochi giorni dal lancio la nuova piattaforma per lo streaming live promossa dalla scuderia di Twitter ha conquistato anche l’Italia.

Twitter è un’azienda da sempre affascinata dal mondo video, i primi tentativi ed approcci
alla realizzazione di una piattaforma video vera e propria risalgono a Vine,
ma oggi con l’arrivo di Periscope potrebbero agevolmente divenire la migliore piattaforma
di live streaming disponibile.

Periscope, attualmente disponibile esclusivamente per iOS, ha numerosi elementi di interesse,
andiamo a scoprirli insieme.

Grazie ad un’interfaccia estremamente intuitiva Periscope consente di registrare e trasmettere
eventi live stream e di condividerli con quanti dei vostri contatti gia utilizzano la sua piattaforma.
Durante la diretta sarà possibile commentare quanto visionato, e grazie ad una funzione simile ai favoriti di Twitter, si potrà segnalare il nostro gradimento della trasmissione appena visionata.

Un ulteriore elemento interessante è la possibilità di rendere ancora disponibile per la visione
il nostro live una volta terminato, andando così ad accrescere la già sostanziosa libreria degli eventi disponibili.

Periscope-1

Per quanti sono interessati a rendere disponibili solo ad alcuni i propri live Periscope
ha garantito una funzione che permetterà di condividere solo con alcuni utenti quanto si sta proponendo.

Considerando le potenzialità di sviluppo e la grande facilità d’uso di Periscope
sarà solo questione di tempo che il suo sbarco su Android la renderà l’App definitiva
per lo streaming live sia amatoriale che ad uso Pro.