MacOS Sierra disponibile per il download – Parte 2



Come anticipato nel precedente articolo oggi torniamo a parlare del nuovissimo sistema operativo di casa Apple, il MacOS Sierra.
Scopriamo insieme tutte le nuove caratteristiche proposte dall’ azienda di Cupertino.

Dopo aver dedicato i precedenti sistemi operativi alle note località di Yosemite e di El Capitan
la Apple ha deciso di omaggiare con il nuovo MacOS la località di Sierra, nota anche da noi
come una delle aree del Nevada spesso utilizzata nel cinema per i suoi suggestivi scenari,
presenti in pellicole come “Una notte da Leoni”, “Tremors” o “Transformers”.

optimize-storage-macos-780x521

Ma torniamo a parlare di dei contenuti inseriti nel nuovo sistema operativo.
Questa volta, come raramente è accaduto negli ultimi tempi,
ci troviamo in completo accordo con la scelta principale della Apple, ossia di integrare Siri all’interno di MacOS.

photos

Con l’inserimento di tale funzione molte delle attività svolte dall’utente medio potranno
essere concluse realmente in metà tempo.
Per comprendere quanto profondamente rivoluzionario sia tale approccio basta immaginare di svolgere una qualsiasi attività, e dopo aver lanciato una richiesta vocale a Siri integrare quanto da lei proposto nel nostro lavoro.
Se le cose andranno realmente come molti si aspettano e Siri riuscirà dove
altre funzioni simili hanno fallito, gli scenari che potrebbero presentarsi
sono davvero entusiasmanti e potrebbero, e di questo ne siamo fermamente convinti,
riportare nuovamente la Apple ai tempi d’oro dell’innovazione targata Jobs.

macos-sierra-5-700x437

In conclusione invitiamo quanti in possesso dei MacOS a testare il bellissimo Sierra
un importantissimo passo avanti nello sviluppo del sistema operativo Apple
e dell’intero ecosistema dei devices proposti dall’azienda di Cupertino.