In arrivo l’iPad Pro



Dopo aver presentato la nuova generazione di iPad durante il keynote dello scorso
settembre la Apple è pronta a lanciare anche in Italia il suo ultimo gioiello.
Scopriamo insieme le date di vendita e tutte le novità sul nuovo prodotto di casa Cupertino.

Tra poco più di una settimana, esattamente l’11 Novembre, sarà finalmente disponibile anche in Italia il nuovo iPad Pro.
A partire dal prossimo giovedì sarà così possibile acquistare online o nei numerosi Apple store
quello che potrebbe essere il futuro dei tablet targati Apple.

I prezzi del nuovo iPad Pro, seppur non ancora confermati ufficialmente,
dovrebbero essere i seguenti:
– iPad Pro da 919 euro a 1249 euro (in base alla configurazione selezionata);
– Smart Keyboard da 69 euro;
– Apple Pencil da 109 euro.

apple-ipad-pro-designboom01

Per quanto riguarda le specifiche tecniche molte delle informazioni disponibili provengono dal keynote e dal sito ufficiale della Apple.
Grazie al processore A9x,processore ormai giunto alla terza generazione e dotato di architettura a 64 bit, l’ iPad Pro sarà in grado di fornire prestazioni non dissimili da quelle di un notebook.
Lo schermo dotato di un dispaly retina da 19,9 inch garantirà una risoluzione fino a 2732×2048 pixel a 264 ppi, configurazione adeguata non solo per la visione di filmati e foto ad alta risoluzione ma anche per un uso professionale in ambito grafico o di design.
Le fotocamere disponibili potranno realizzare foto da 1,2 a 8 MP, rispettivamente per la
FacetimeHd e la iSight Camera mentre la risoluzione dei video realizzati con iPad Pro potrà raggiungere i 1080p.

Ultimo aspetto da considerare sarà la durata della batteria, argomento molto sentito da tutti gli utilizzatori di devices Apple.
In base a quanto diffuso dalla stessa Apple le prestazioni ottenibili dalla batteria dell’iPad Pro saranno
“Fino a 10 ore di navigazione in Wi-Fi, riproduzione video o riproduzione audio
Fino a 9 ore di navigazione web su rete dati cellulare”
durata in linea con molti dei migliori laptop disponibili attualmente sul mercato.

Non resta che attendere il lancio ufficiale per andare a provare con mano l’intimo nato dei prodotti Apple.