Il “Re” della jungla torna al cinema



Il ritorno alla regia di Jordan Vogt-Roberts segna il ritorno sul grande schermo di
King King con un reboot significativo della sua storia.
Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Kong Skull Island è l’ennesima spettacolare pellicola presentata in questi primi mesi del 2017.
Per gli appassionati di cinema sci-fi Kong Skull Island ha però un importanza molto particolare
in quanto, sembra sia intenzione degli autori, iniziare con questa pellicola non solo
un reboot della storia di King Kong ma anche di riprendere il filone giapponese
della cinematografia dedicata ai “grandi mostri” iniziato nel 2014 con Godzilla.

Senza entrare nei dettagli della trama e del finale della pellicola possiamo però anticiparvi che Kong Skull Island si può considerare il miglior film dedicato a King Kong subito dopo l’ormai leggendario lungometraggio del 1933.
Grazie ad eccellenti interpreti come Tom Hiddleston, Samuel L. Jackson e John Goodman
il regista è riuscito a dar spazio in egual misura sia agli effetti speciali che ad una solida interpretazione, sorretta ovviamente da un ottimo script che non cade mai nei clichè del genere cinematografico in questione.

A questo punto invitiamo tutti i nostri lettori a recarsi al cinema per gustare tutti i 118 minuti di questa nuova pellicola dell’interessante “MonsterVerse” creato da due delle migliori case di produzione cinematografiche al mondo.



-->