Connect with us

Il pulsante “Mi piace” di Facebook sostituirà la funzione del pulsante “Condividi”

Featured News

Il pulsante “Mi piace” di Facebook sostituirà la funzione del pulsante “Condividi”

Facebook in questi anni si è rinnovato di continuo, sia dal punto di vista grafico che di quello delle funzionalità, con scelte che hanno sempre acceso delle discussioni. Ogni cambiamento effettuato dal team è sempre stato contestato pesantemente dai suoi utenti che, nonostante tutto, non hanno mai lasciato il social network. Ad ogni rinnovamento grafico o del profilo è sempre stato risposto con un “era meglio quello prima”, ma in realtà, come lo staff di Facebook sa bene, la gente non sa quello che vuole e le critiche fanno sempre più rumore delle congratulazioni.

Famosa è stata la crociata di qualche settimana fa contro l’eliminazione della possibilità di mettere “Mi piace” o commentare il link interni a Facebook, con lo scopo di portare gli utenti a commentare sul link originale: questa volta, data la grossa mole di critiche piovute, Facebook ha ripristinato questa funzionalità. Un altro cambiamento importante però si profila all’orizzonte: pare infatti che il team stia lavorando sulle funzionalità del pulsante “Mi piace”, con lo scopo di inglobarne le funzioni del pulsante “Condividi”. In pratica, pare che, quando uno premerà “Mi piace” su Facebook ad un post, questo verrà automaticamente condiviso nel proprio profilo, esattamente come accadrebbe se voi premeste “Mi piace” in alto a sinistra di questo articolo. L’immagine sottostante illustra meglio ciò che accadrà.

Dunque pare lecito aspettarsi, tra un pò di tempo, la definitiva eliminazione del pulsante “Condividi” a favore del “Mi piace”. Sono sicuro che, come è sempre accaduto, anche in questo caso le critiche pioveranno pesantemente sul team, con il risultato che gli utenti tanto criticoni non abbandoneranno mai Facebook come minacciano di fare. Sono convinto che lo staff del social network faccia bene a cambiare spesso il suo portale, cercando di studiare il modo migliore per migliorarlo di volta in volta: la gente ha paura dei cambiamenti e spesso li ripudia, ma dimentica facilmente la rabbia iniziale per quella determinata modifica, trasformandola (inconsciamente) in soddisfazione, tanto velocemente quanto ci mette a criticarla.

Penso inoltre che questa decisione specifica sul pulsante “Mi piace” sia molto azzeccata: in un Web 2.0 la cui linfa vitale è la condivisione, così facendo di sicuro andrebbe ad aumentare il materiale condiviso dagli utenti, migliorando l’informazione e diffondendo la conoscenza. E poi… se qualcosa mi piace, perchè non dovrei condividerla con tutti?

Source: Mashable

Continue Reading

More in Featured News



News


Top News

To Top