Gestiamo i files dei nostri iPhone rapidamente – Parte Seconda!



Come promesso nel precedente articolo andiamo oggi a scoprire due potentissime app gratuite per la gestione dei files presenti nei nostri devices.

Il primo software che esploreremo è iMazing.
iMazing è disponibile sia per mac che per pc ed offre una ampia selezione di features che
rendono estremamente agevole il suo uso e ampie le sue potenzialità.
L’ultima versione di iMazing, la 1.3.6, è stata presentata il 7 ottobre 2015 sia per mac che per pc.
Entrambe le release sono molto snelle, al di sotto dei 30 mega, e contengono una versione in italiano.
Sembrerà scontato ma non sempre la nostra lingua viene inclusa tra le traduzioni disponibili,
e questa feature rende ancora più facile ed intuitivo l’uso di iMazing per noi italiani.

Sembrerà una esagerazione ma per alcuni versi iMazing supera le potenzialità dello stesso itunes, specialmente nella versione per pc, grazie ad una stabilità veramente inaspettata.
Anche nella versione istallata su un netbook con Windows Xp è stato possibile utilizzare a pieno
il nostro software ed accedere a tutte le funzioni di nostro interesse.

La funzione che a nostro parere è la più valida, oltre al trasferimento files, è quella di backup.
Grazie a tale feature sarà possibile salvare i messaggi ricevuti, le proprie app ed anche reinstallare quanto salvato nel nostro hard disk ed avere un backup sempre funzionante del nostro telefono.

3050916-slide-s-6-apple-introduces-the-new-iphone-6s-and-iphone-6s-plus

Il secondo software da noi testato è Apowersoft.
Grazie ad una grafica molto semplice ed accattivante Apowersoft è di facile esplorazione
ed uso.
Come per il precedente test anche Apowersoft funziona perfettamente su sia su piattaforme
mac che pc ed è in grado di gestire tutte le più importanti release di Cupertino,
a partire dall’iPad 1 e l’iPhone 3g.
La grande potenza di questo software sta nelle sue capacità di trasferimento, operazione che viene effettuate veramente grazie ad un numero limitato di click.

Si potranno gestire dalle suonerie fin anche a gli export di app come gmail o files in formato vcf.
L’opportunità di poter gestire i propri files personali rende sicuramente unica quest’app ed anche solo per questo utilizzo consigliamo a tutti di provarla almeno una volta per valutarne le
potenzialità.

iphone-ios9-konzept-660x375

Nel prossimo articolo vi presenteremo altri due software, questa volta a pagamento, con i quali gestire i nostri devices.
Non mancate al prossimo appuntamento con Geek!