Facebook come Shazam: riconosce canzoni, serie tv e film



Da qualche tempo a questa parte Facebook ha introdotto un nuovo tipo di condivisione, basato non più solo sul semplice status ma anche correlato alle azioni, conseguimenti o eventi. Infatti si può condividere, facendo alcuni esempi, il fatto che si sta praticando uno sport, che si ha votato alle elezioni europee o che si sta ascoltando musica. E’ infatti intenzione dell’azienda di Palo Alto, quella di stringere legami più stretti con il mondo dell’intrattenimento.

Chiunque sia in possesso di uno smartphone è molto probabilmente familiare con Shazam, la app che, utilizzando il microfono, riconosce la musica che si sta ascoltando e fornisce in un lasso brevissimo di tempo tutte le informazioni al riguardo. Facebook sta progettando qualcosa di molto simile: infatti presto ogni utente avrà l’opportunità di poter identificare non solo la musica in ascolto, ma anche il film o serie tv che si sta guardando, per poterla tempestivamente condividere sul social network.Oltre al titolo della canzone o del film/serie tv rilevata, Facebook aggiungerà automaticamente una anteprima di 30 secondi nel primo caso e una scheda informativa nel secondo.

Una sfida in piena regola non solo a Shazam, ma anche a Twitter che da sempre domina la condivisione riguardante l’ambito dell’intrattenimento, che è iniziata con l’introduzione recente degli hashtag.

facebook funzione shazam app ios android

Facebook sa benissimo che la sua forza è strettamente collegata alle attività e alle condivisioni dei suoi utenti: invitando sempre di più essi a condividere porzioni sempre maggiori della propria vita si è in grado, oltre a generare una maggior dipendenza dal servizio (che si traducono in un aumento del tempo che vi si trascorre), anche di generare inserzioni pubblicitarie sempre più personalizzate ed efficaci (vedi il nostro articolo precedente al riguardo).




-->