La Apple diffonde un comunicato inaspettato



Nelle ultime ore la Apple è stata costretta a ritirare l’annuncio che il suo Apple Watch, in particolare l’edizione SPORT, sia “impact resistant”.
Scopriamo insieme cosa ha portato a questa decisione.

La notizia ha colto di sorpresa i numerosi fan dei prodotti Apple dopo che numerose testate giornalistiche (nazionali, locali, internazionali e finanziarie) hanno riportato quanto incredibilmente accaduto ad un uomo inglese proprietario di uno dei prodotti di casa Cupertino, un Apple Watch SPORT.

310

Secondo quanto riportato, l’uomo dopo pochissimi giorni dall’acquisto del suo nuovo Apple Watch SPORT ha notato una crepa sullo schermo, che a quanto dichiarato dalla Apple, doveva essere
“impact resistant”.
Alla richiesta di poter veder riparato il suo orologio a carico della Apple, grazie alla garanzia sul prodotto, la stessa Apple respingeva tale richiesta motivando il diniego definendo il danno dell’orologio non coperto dalla garanzia.

Come ricostruito successivamente dall’uomo,
“I couldn’t understand why they would want to go to court over the issue, but ultimately I wanted stand by my consumer rights,” la questione è stata passata al vaglio di un giudice competente in materia di “Sale of Goods Act”.

Dopo pochi mesi la Apple non solo si è vista “sconfitta” dovendo rimborsare il costo dell’Apple Watch SPORT e delle spese processuali ma anche a dover rimuovere la dicitura “impact resistant”
dalla descrizione del suo prodotto.