DNS alternativi: perchè utilizzarli



I DNS (Domain Name System) vengono automaticamente impostati dal vostro provider (quali Alice, Tiscali, Fastweb…) e noi vi stiamo per proporre di sostituirli con dei DNS alternativi. Quali sono i vantaggi?

  • I DNS preimpostati potrebbero sottoporvi ad una censura, che rende inaccessibili alcuni siti web esteri
  • Rendono più veloce il caricamento delle pagine web
  • Garantiscono una maggior sicurezza nella navigazione, avvisandovi quando state per caricare un sito sospetto.

I DNS alternativi più usati sono quelli di OpenDNS: la versione basic è perfettamente gratuita e, dopo una piccola registrazione, vi verrà fornita anche la apposita guida per impostarli sul vostro sistema operativo. Il termine “open” indica l’intento dell’azienda di proporre dei DNS “aperti”, senza il controllo di provider o governi. Se già sapete come impostarli, l’indirizzi per uso pubblico sono (tratto da Wikipedia):

  • 208.67.222.222 (Resolver1.OpenDNS.com)
  • 208.67.220.220 (Resolver2.OpenDNS.com)

Altri consigliabili sono i DNS di Google, a detta di alcuni i più veloci.

To try it out:

Insomma: i DNS alternativi sono un must per navigare veloci (la saturazione dei DNS dei provider è cosa nota), sicuri e lontani da molte censure.




  • Diego Nanni

    Quindi è possbile modificare DNS anche con Fastweb?

- Debug: cached@1508435331 -->