Come si usa Netflix – il test completo!



A pochi giorni dal lancio italiano di Netflix andiamo a provare tutte le funzionalità ed
a scoprire tutti i contenuti disponibili.

Prima di avventurarci nella descrizione del nostro test è opportuno spendere poche righe per descrivere su quale piattaforma abbiamo deciso di effettuarlo.
A nostro parere il test che può essere più di aiuto per i potenziali utenti di Netflix è
da effettuarsi su un portatile, in quanto non tutti hanno l’opportunità di possedere una smart tv o un tablet adeguato, sia per durata della batteria che per risoluzione video, per poter apprezzare le caratteristiche audio video dei prodotti Netflix.
Per far ciò abbiamo utilizzato dei MacBook Pro 2014 e 2015.

screenshot-2_sr1v

Non appena abbiamo creato il nostro account ed alcuni profili di test siamo passati
a visualizzare tutte le offerte proposte sia per le serie tv che per i film.
Partiamo da quello che per noi è stata una piccola delusione, le serie tv.
Netflix è conosciuto principalmente per il suo catalogo di serie tv e sfortunatamente
il palinsesto presentato al momento del lancio non è stato all’altezza del prestigio
che ha il marchio oltreoceano.
Pur sapendo che molte serie cult non sarebbero state presenti,
come ad esempio Hannibal, The Walking Dead, House of Cards ed altre,
la cosa che ci ha colpito maggiormente è stata l’assenza di serie storiche come Twin Peaks,
Lost, X-Files, CSI o anche titoli più “giovanili” come Beverly Hills 90210 o Buffy l’Ammazzavampiri.
Altro elemento che ci ha lasciato perplessi è stata la disponibilità parziale di alcune serie, come Modern Family, che nonostante sia arrivata alla sesta serie in Italia all’interno di Netflix è presente solo fino alla quinta.
Questi aspetti però non devono farci dimenticare che tra i titoli presenti, ed i particolare quelli prodotti proprio da Netflix, sono presenti veri e propri capolavori come Daredevil ed il bellissomo Narcos, titoli che da soli valgono un’intero mese di abbonamento.
Dal punto di vista dei titoli cinematografici disponibili siamo rimasti maggiormente soddisfatti sia per la qualità, forse anche perché molti dei titoli proposti sono vicini ai nostri gusti, che per la quantità, quasi maggiore delle serie tv proposte.

net55

Ma veniamo al vero e proprio funzionamento della piattaforma Netflix.
La parola d’ordine dell’intera architettura è sicuramente “facilità d’uso”.
In alto a sinistra è presente il tasto “sfoglia” grazie al quale si potrà accedere a tutto il catalogo disponibile oltre che alla “Mia Lista”, una sorta di playlist video selezionata dall’utente, che l’immancabile ed utilissima lista delle nuove uscite.
Una volta individuata la serie o il film che ci interessa basterà cliccare sul “+” presente in basso a destra nella scheda del film per poterlo inserire nella “Mia Lista” ed averlo a disposizione ogni volta che desideriamo.
L’aspetto che invece ci ha completamente soddisfatto è stato l’ottimo livello di qualità audio video disponibile.

screenshot-3_edru
Il nostro profilo prevedeva l’opzione per poter visionare i vari contenuti in Hd e grazie ad una comoda e stabile connessione, sia fissa che con wifi, non abbiamo avuto problemi di caricamento, di audio fuori sync, o altri difetti di sorta.
In somma una prestazione da 10 e lode.

A questo punto non ci resta che invitarvi a provare il servizio proposto da Netflix, gratuito per il primo mese, grazie al nostro link, ed entrare anche voi nella grande famiglia degli appassionati di cinema e serie tv!