Come disattivare la condivisione dati WhatsApp su Facebook – Parte seconda



Come anticipato nel precedente articolo, torniamo oggi a trattare della condivisioni delle
informazioni personali tra WhatsApp e Facebook.
Scopriamo insieme con gestire al meglio la transizione tra la precedente regolamentazione e la nuova gestione dei dati.

Con il rilascio dell’aggiornamento dei “termini e condizioni” relativi alla privacy ed alla gestione dei dati degli utenti, WhatsApp ha portato a compimento l’ultimo passaggio necessario per poter far condividere i dati dei propri utenti con quella che può ormai essere considerata la “piattaforma madre” Facebook.

12063844_10102665120179591_3471165635858509622_n

Nonostante ciò in fase di invio dei nuovi termini ha reso possibile la scelta dell’opzione di non condividere tali dati andando ad eliminare una spunta al termine del documento di “approvazione e informativa” e, per rendere ancora più trasparente tale operazione, WhatsApp ha fornito ulteriori trenta giorni ai propri utenti per poter modificare la scelta effettuata in precedenza.

La migliore guida per effettuare tale scelta è quella messa a disposizione proprio da WhatsApp
all’interno della propria area FAQ.
Grazie al seguente link i nostri utenti potranno agevolmente provvedere ad effettuare tutte le configurazione che reputano appropriate al loro profilo di condivisioni dati.