Chi trova un’amico trova un tesoro con Bud Spencer e Terence Hill



La pellicola che vi presentiamo oggi è “Chi trova un’amico trova un tesoro”.

Chi trova un’amico trova un tesoro può essere considerato un piccolo classico del cinema italiano per molti motivi, perché è prima di tutto una delle commedie più divertenti scritte e dirette da Sergio Corbucci ma sopratutto perché è forse il miglior film che Bud Spencer e Terence Hill abbiano realizzato come coppia.

La trama proposta è molto semplice e come nei migliori film di Spencer e Hill i migliori momenti
provengono dall’interazione tra i due protagonisti ed i loro scambi di battute
nonché dalle immancabili, ed ormai classiche per loro, scene di divertenti scazzottate.

Come dicevamo la trama ruota intorno ad Alan, Tecence Hill, il quale dopo una vita scapestrata
vissuta a colpi di scommesse decide di seguire il consiglio del vecchio e malato Zio Brady
e di tentare di recuperare un vecchio tesoro scomparso.
Interviene a questo punto della storia Charlie, Bud Spencer, il quale stava per iniziare una crociera in solitaria intorno al mondo grazie alla sponsorizzazione della marmellata Puffin.
Alan pensa di approfittare di un “passaggio” sulla nave di Charlie, ovviamente a sua insaputa,
per raggiungere l’isola dove dovrebbe trovarsi il tesoro nascosto.
Non appena Charlie scoprirà Alan all’interno della nave inizia
il vero divertimento del film che tra i numerosi litigi del duo ci condurrà ad uno dei finali più
divertenti realizzati dalla coppia.

A questo punto lasciamo a voi il piacere di riscoprire, uno dei migliori film realizzati da Spencer ed Hill negli anni ’80 grazie al seguente link.