Charlize Theron produce #GirlBoss



Netflix è in procinto di lanciare anche in Italia la serie dedicata alla vita di Sophia Amoruso
ed alla storia del noto marchio da lei creato “Nasty Gal”.
Scopriamo insieme tutti i dettagli.

In Italia Sophia Amoruso non è un nome particolarmente conosciuto ma oltreoceano
può essere considerato sinonimo di moda underground.
Dopo il grande successo del suo marchio “Nasty Gal” Netflix ha deciso di portare sui
nostri schermi #GirlBoss, il manifesto letterario scritto dalla Amoruso nel 2014 e
pubblicato dalla nota casa editrice Pinguin, nel quale non solo viene raccontata
la sua storia ma anche il suo modo di gestire gli affari nel competitivo mondo della moda.

Il ruolo di Sophia è stato affidato a Britt Robertson, attrice molto nota anche in Italia dopo il successo di Tomorrowland che la vedeva protagonista della pellicola al fianco di George Clooney,
mentre tra i produttori della serie segnaliamo oltre alla stessa Sophia Amoruso la presenza di Charlize Theron, nuovamente nei panni di produttrice per Netflix dopo l’esperienza di Mindhunters.

Non resta che attendere il 21 di aprile 2017 per poter finalmente gustare questa nuova attesa serie targata Netflix.




-->