Breaking Bad invade la rete



E’ delle ultime ore la notizia che il primo episodio di Breaking Bad sta circolando
in rete in una versione a 4K.
Scopriamo insieme cosa sta accadendo.

Breaking Bad, trasmessa dagli studios americani AMC, è una delle serie tv di maggior
successo degli ultimi anni.
Dopo le cinque stagioni di trasmissione televisiva sono stati numerosi gli eventi realizzati dai fan per celebrare Walter White e gli altri protagonisti della serie, fino alla recente apertura, ad Instambul, di un bar dedicato alla serie, il Walter’s Coffee Roastery.

o-BREAKING-BAD-facebook

La passione per questa serie ha portato un team di tecnici a realizzare quello che fino ad ora
pareva impensabile, l’export di un file video con risoluzione a 4K, relativo alla prima puntata di Breaking Bad.
Attualmente soltanto Netflix rende disponibile a tale risoluzione la serie che vede protagonista Walter White ma a quanto sembra il file non proviene dai loro server ma da un export proveniente dall’uscita HDMI.
Questo dato, importante per quanti si occupano di tecnologia HD Bluray, sta probabilmente ad
indicare che chi è stato in grado di effettuare l’export è anche in grado di bypassare il sistema di protezione HDCP 2.2, fino ad ora giudicato inattacabile.

breaking-bloody-bad

Non resta che attendere le prossime ore per vedere quali sviluppi prenderà la diffusione
di tale file, e se rappresenterà una minaccia per la nuova tecnologia dei riproduttori bluray
ad alta definizione.