Connect with us

Attività in Internet in soli 60 secondi: infografica

Featured News

Attività in Internet in soli 60 secondi: infografica

Internet è ormai il mezzo di comunicazione di massa più potente del pianeta e ora vi mostriamo un pò la portata di questo fenomeno. La infografica seguente mostra tutto ciò che accade in 60 secondi nel mondo di Internet.

I dati parlano da soli e sono impressionanti: ci sono quasi 700.000 ricerche al minuto su Google e ancor di più (questa è una notizia) sono gli aggiornamenti di stato di Facebook, che testimoniano ormai il ruolo di leadership del social network di Mark Zuckerberg. Sono invece solamente poco più di 98.000 i tweet prodotti da Twitter, cifra molto inferiore agli status updates di Facebook, effettuando un rapido confronto.

Skype, neo acquisto di Microsoft, fornisce ben 370.000 chiamate al minuto, una cifra considerevole se si considerano la grande quantità di banda necessaria per far avvenire tutto ciò. Sono invece oltre 13.000 le app scaricate da App Store in questi 60 secondi, più dei commenti alle attività di Facebook.

Infine, un dato da non trascurare, è il numero di email inviate in un minuto: con l’avvento dei social network e di altri mezzi di comunicazione nel web, la posta elettronica è per molti relegata a conversazioni professionali o di un certo valore. Nonostante ciò, la cifra è pari a 168 milioni (sì, milioni), un dato incomparabile con tutti gli altri presenti nella infografica, stando a testimoniare come la posta elettronica sia ancora indispensabile ed utilizzatissima (bisognerebbe però anche considerare le numerosissime email inviate da bot automatici).

Ci sono altri dati disponibili in questa magnifica infografica, ma elencarli tutti sarebbe inutile: il succo della questione è la straordinaria potenza di Internet nel generare e fornire informazione in quantità incredibili in un lasso di tempo molto breve come sono 60 secondi. Se siete arrivati a fine articolo (escludendo una lettura approfondita dell’infografica), sono probabilmente passati dai 120 ai 240 secondi: facendo due conti, cosa è successo in questo lasso di tempo?

Continue Reading

More in Featured News



News


Top News

To Top