Apple si espande alla domotica, iPhone telecomando della casa



Secondo voci riportate dal Financial Times, Apple sarebbe intenzionata ad entrare nel settore della domotica, ossia di quel mercato che si propone di migliorare la qualità di vita nelle case, fornendo sistemi sempre più intelligenti ed automatici di gestione di tutto ciò che c’è all’interno delle mura domestiche.

Sarà proprio l’iPhone l’oggetto al centro di questa nuova idea di Apple: il Melafonino diventerà una sorta di telecomando universale con il quale si potrà comandare semplicemente ogni aspetto tecnologico della casa (se supporteranno la nuova funzione), controllando televisori, microonde, lavastoviglie, luci, frigoriferi… in generale qualsiasi elettrodomestico.


immagine.aspx

Così come con AirPlay si può inviare a qualsiasi apparecchio che lo supporta il video e/o l’audio dell’iPhone, con questa nuova tecnologia ci si spingerà assai oltre, permettendo agli apparecchi che supporteranno ciò di essere controllati per mezzo di una semplice app, con la quale si interagirà semplicemente con le nostre dita.

Ovviamente prima che tale processo si completi e trovi applicazione nelle case ci potrebbero volere degli anni e proprio per questo la domotica sta diventando un settore particolarmente interessante dal punto di vista dell’innovazione, data il numero esiguo di aziende competitrici ed un mercato tutto da sviluppare. Anche Google e Samsung, comunque, sembrano molto attratte da una cosa molto simile, vedremo chi farà la sua mossa per prima.

Sempre secondo le fonti, Apple potrebbe rivelare questo progetto in fase embrionale al prossimo WWDC, la conferenza degli sviluppatori Apple, che avrà luogo a San Francisco dal 2 al 6 Giugno prossimo.




- Debug: cached@1513304800 -->